T-Walk

Il sistema di segnali e percorsi tattili integrati T-Walk è stato progettato in armonia con le norme ISO/FDIS 23599.

La particolare innovazione di questo sistema consiste nel fornire alla persona con disabilità visive informazioni sia tattili che, nelle strutture in cui il servizio è stato attivato, vocali.

Per garantire sicurezza ed autonomia di spostamento a persone con deficit visivo occorre che l’ambiente fisico sia compatibile con le loro esigenze di orientamento. La persona cieca o ipovedente per muoversi nello spazio utilizza alcuni segnali chiamati “guide naturali”, ovvero particolari situazioni ambientali che le consentono di orientarsi in piena autonomia. Esempi di guide naturali sono un cordolo di marciapiede percepibile con i piedi o con il bastone, oppure un segnale acustico di attenzione, o ancora un muro che delimita uno spazio.

Lo strumento che consente l'accessibilità sensoriale a luoghi e spazi ad accesso e fruizione pubblica è il sistema di indicatori tattili a terra I.T.T.